• Francesco Meloni

Come perfezionare la tua fotografia di paesaggio in tre step

Viviamo nell'età d'oro della fotografia di paesaggio. Questo tipo di fotografia non è mai stata così importante.

Guarda Instagram, su Flickr, 500px ... Su qualsiasi sito Web o piattaforma fotografica troverai migliaia (o milioni) di tramonti, montagne, riflessi ...

Ma, a differenza di quanto molti pensano, per scattare una foto di un paesaggio non è sufficiente mettersi di fronte e premere il pulsante di scatto della fotocamera. La fotografia di paesaggio ha i suoi trucchi e segreti per renderla attraente per gli occhi.

Ed è quello che vedremo in questo articolo, i tre elementi principali della composizione che porteranno la tua fotografia di paesaggio a un livello superiore.

Migliora la tua fotografia di paesaggio

Ansel Adams ha disse: "La fotografia di paesaggio è la prova suprema del fotografo e, spesso, la suprema delusione".

Questo di solito accade perché molte persone fanno ciò che mi piace chiamare «foto da cartolina» (sicuramente ne hai viste molte), in cui semplicemente fotografano ciò che hanno davanti a loro, senza cercare altro.

E, naturalmente, c'è una foto con poca vita, che non dice nulla.

Ma, come in tutto, ci sono trucchi per evitarlo.

Ovviamente, ogni paesaggio è un mondo a sé e non esiste una chiave master che funzioni perfettamente in tutti, ma ci sono tre punti che seguo sempre nelle mie foto e che, se seguirai anche tu almeno uno di essi, troverai che i tuoi paesaggi, cambieranno immediatamente.


Questi tre punti sono; il primo piano, la definizione dell'obiettivo e l'elemento umano.



Il primo piano

Sicuramente sentire parlare di un primo piano nella fotografia di paesaggio è strano, ma credetemi è la vera chiave del successo.

Mettiamoci nella situazione.

Immagina che stai per scattare una foto di un paesaggio, ad esempio, con un castello. In questo caso, è normale concentrarsi sull'inquadratura del castello e sullo scatto della foto.

Nel fare questo, non è che facciamo una brutta foto, ma non è così buona come potrebbe essere.

E, per dare quel punto speciale, abbiamo il primo piano.

L'uso di questo piano si sta diffondendo sempre di più nella fotografia attuale e la ragione è che porta due importanti vantaggi; posiziona il pubblico nella foto e apporta un senso di profondità al paesaggio.

Vediamolo in modo più dettagliato.

Posiziona il pubblico

Far sentire la persona che vede la foto dentro ad essa è come trasportarla nello stesso posto, per questo è cosi importante.

Per raggiungere questo obiettivo, devi vedere, nella tua foto, elementi vicini alla posizione da dove l'hai scattata.Ciò si ottiene con brevi focali o, in mancanza, abbassandosi quando si scatta la foto per catturare parte del terreno o elementi vicini.


Sentirsi in profondità

Introducendo elementi in primo piano fornisci anche un riferimento alle distanze nel tuo paesaggio.

In questo modo, è più facile per il pubblico sapere quanto lontano è ogni elemento della fotografia. Questo, ad esempio, è più difficile da apprezzare negli scatti effettuati con lunghe distanze focali o in cui non sono apprezzati altri riferimenti intermedi.

Questi punti focali tendono anche ad appiattire la foto, poiché, maggiore è lo zoom, più vicini sono i piani della foto.

Per gli elementi in primo piano ci sono due modi molto interessanti per farlo. Il primo è sfocato, il che è utile per inquadrare l'immagine e dare un aspetto diverso allo sfondo o quando questa area ha troppi dettagli. Ciò sarà ottenuto lasciando questi elementi fuori dalla profondità di campo.

Il secondo modo è usare la distanza iperfocale , come nella fotografia del titolo, in modo che l' intera scena sia chiara e più simile a ciò che vedi nella realtà.

Definisci il tuo obiettivo

Non c'è niente di peggio di una fotografia di un paesaggio che non sa cosa vuole essere e, il problema principale con questo non è sapere quale sia il motivo principale della tua foto.

Quando ti trovi di fronte alla scena, troverai un gran numero di elementi separati (montagne, alberi, laghi, rocce ...) e, a parte, tutto il resto, che sarebbe il panorama generale.

Quando fai la tua foto, devi definire il tuo obiettivo principale, se il paesaggio generale o uno (o più) degli elementi.

L'elemento umano

Un paesaggio non deve essere solo un paesaggio, può anche contenere un ritratto in miniatura, quindi la foto continua a raccontare una storia in più.

Perché, alla fine, questo è ciò di cui parla la fotografia, raccontare storie, non credi?

In questi due esempi, puoi vedere quanto cambia una foto quando aggiungi una persona ad essa. Introducendo questo piccolo elemento, inizi immediatamente a pensare cose del genere; "Come ci sei arrivato?" o "Chi è quella persona, saresti preparato o è stata una coincidenza?".

E, in questo modo, fai in modo che le persone si personalizzino nella fotografia, anche sentendone parte.

Quasi niente.

E se ciò non bastasse, introdurre un elemento umano nella fotografia di paesaggio ha anche il vantaggio di creare scale.

In questo modo, come per i primi piani e la possibilità di misurare le distanze, qui possiamo apprezzare in modo molto più reale la dimensione degli oggetti.

Ti faccio un rapido esempio.

Una roccia può avere le dimensioni di una casa o di un'auto, questo è molto difficile da vedere in lontananza.

Ma tutto cambia se metti una persona vicino (o vicino). A quel tempo, tutto ha un senso e tu sei in grado di identificare la dimensione di ogni elemento.

È importante considerare ciò che si desidera trasmettere con il proprio paesaggio quando si introducono elementi umani. Puoi aggiungere movimento alla foto, con qualcuno che cammina, come nell'esempio a destra, o forse tranquillità, come nell'esempio a sinistra.

Ad ogni modo, è un ottimo modo per aggiungere valore alla tua fotografia di paesaggio ed è molto di moda ultimamente, comunque.

Se l'articolo ti è piaciuto, ti chiedo solo di condividerlo sulle tue reti in modo che questo possa continuare a crescere.

Un grande abbraccio e alla prossima!

1 visualizzazione

Join our mailing list

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon

© 2019 by Francesco Meloni Photography

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now